Da sapere per un viaggio in Giappone: JR Pass per i treni veloci

Il Japan Rail Pass, anche chiamato JR Pass. è un pass ferroviario per noi turisti che visitiamo il Giappone.
Esistono due classi di vendita: Green (o 1ª classe) e Standard.
I JR Pass inoltre hanno durate diverse in termini di giorni (7, 14 o 21 giorni), di utilizzo e salvo alcune eccezioni regionali sono da considerarsi consecutivi.

Economico e facile da usare, il Japan Rail Pass è molto meno costoso dell’acquisto separato di biglietti ferroviari.
Anche se visitate solo Tokyo e Kyoto con andata e ritorno, il JR Pass è più economico di due biglietti singoli.

Per poter utilizzare il JR Pass devi avere nazionalità straniera, recarti in Giappone per motivi turistici con lo status di “visitatore temporaneo”.

 

La differenza tra Standard e Green

Il “Green Pass” vi permette di viaggiare in “Green Car”, l’equivalente della nostra 1° classe, in tutti gli Shinkansen, e su alcune linee veloci.

E’ poco utilizzato da noi turisti stranieri, ma l”accesso al Green Car ha uno spazio ancora più ampio, e dà diritto ad un asciugamano caldo quando ti accomodi e ad una bevanda gratuita.
Questo pass può essere preferibile se prevedete di attraversare il Giappone in treno nei periodi delle festività (aprile, agosto e novembre).

Dove comprare il JR Pass

Noi abbiamo comprato il JR Pass Ordinario di 7 giorni comodamente da casa prima di partire sul sito japan-rail-pass.it al costo di 220€ circa.
Ci hanno inviato un voucher da scambiare in Giappone in una stazione entro tre mesi dall’arrivo.
i JR Pass sono nominativi, allo scambio serve anche il passaporto e una volta ottenuto il pass, la data di attivazione non può più essere modificata. 

 

Seguite le nostre pagina Facebook e Instagram!

Leggete tutte le nostre recensioni su Tripadvisor!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.