HOWTH, il villaggio di pescatori nella Contea di Dublino

Howth è un paesino di pescatori, bellissimo e tipico non molto lontano da Dublino ed è raggiungibile con la DART, mezzo pubblico simile al nostro treno che fa avanti e indietro per i piccoli paesini fuori città.

 

Qui c’è una bella atmosfera, fra barche coloratissime e marinai che scaricano casse di pesce e negozi variopinti. Ne rimarrete affascinati!

Arrivati a Howth potete sceglier di percorrere i 10 chilometri di sentiero lungo le scogliere di Howth o, come noi, rimanere nel paesino, passeggiare sulla scogliera fino al faro, sedersi su una panchina a guardare il mare… Insomma, prendersi una giornata di relax e godersi la bellezza del mare d’Irlanda!  

Il paese esiste dal tempo dei vichinghi ed è stato in epoca medievale il porto di Dublino. Si arrampica su una collina da cui si ha una splendida vista sui moli e sull’isoletta rocciosa davanti al porto. 
In questo carinissimo paesino non potete perdervi un pranzo a base di pesce freschissimo, soprattutto salmone. Perché, come potrete vedere voi stessi andando di mattina, il pesce pescato viene portato direttamente a mano in tutti i locali tutte le mattine e proprio sul molo ci sono pescherie e affumicatoi per il salmone. 
Io vi posso consigliare un locale dove abbiamo lasciato il cuore dalla bontà del pesce mangiato! Si chiama The Abbey Tavern, un pub leggermente all’interno del paesino, ma veramente ottimo e ad un giusto prezzo. Oltre alla ampia scelta di birre alla spina, hanno nel menù un piatto unico chiamato “il piatto del pescatore”. Era uno spettacolo, in questo lungo piatto è possibile assaporare due tipi di salmone, di cui uno affumicato, un tortino freddo di pesce e gamberi sgusciati, il tutto super fresco, squisito e serviti con pane irlandese (Soda Bread) e burro da spalmare.  

Un’esperienza indimenticabile!  
Se organizzate un viaggio a Dublino segnatevi questa tappa, mi ringrazierete!  

Guardate il nostro video!

 

 

 

1 thought on “HOWTH, il villaggio di pescatori nella Contea di Dublino

  1. Ottimo suggerimento!
    L’Irlanda è uno dei pochi paesi esteri in cui sia stato, ormai diversi anni fa, ma a causa di un’organizzazione troppo improvvisata non me la sono goduta affatto.
    Mi piacerebbe tornarci, un giorno o l’altro, e nel programma inserirò senz’altro questo paesino 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.